News

10.06.2013

COMUNE DI SESTO SAN GIOVANNI

I Lavori riguardano

Ristrutturazione totale del piano seminterrato :

- Formazione di un nuovo vespaio aerato in muricci e tavelloni, incluso isolamento termico e

pavimento in gres porcellanato in tutti i locali;

- Formazione di nuove murature intonacate a civile e tinteggiate con idropittura e smalto lavabile: A) la

parte a smalto dovrà possedere un’altezza di almeno 1,60 m; B) a tutta altezza per le pareti in vista e per la

totalità dei plafoni l’idropittura;

- Formazione di nuovi bagni e locali accessori rivestiti in piastrelle di maiolica sulle pareti altezza 2,20

m, tutti con pavimento in gres porcellanato;

- Formazione di parete in vetrocemento in corrispondenza del refettorio;

- Formazione di controsoffitto sospeso con pannelli in legno mineralizzato tipo eraclit o equivalente;

- Formazione degli impianti elettrici e speciali;

- Sostituzione delle porte interne;

- Formazione degli impianti idro-termo-sanitari e antincendio inclusi apparecchi sanitari e rubinetterie:

- Formazione di nuove uscite normali e di emergenza;

- Sostituzione di alcuni serramenti a seguito del nuovo assetto dei locali previsto in progetto;

- Sostituzione delle colonne montanti di scarico delle acque scure e chiare incluse le parti

suborizzontali non interrate;

-

PIANO TERRA

Ristrutturazione totale degli spogliatoi e dei servizi igienici nei seguenti locali denominati nel progetto:

4

- Formazione parziale di nuove murature intonacate a civile e tinteggiate con idropittura per la parte

non rivestita da piastrelle. L’idropittura dovrà essere a a tutta altezza per le pareti in vista e per la totalità dei

plafoni l’idropittura;

- Formazione di nuovi bagni e locali accessori rivestiti in piastrelle di maiolica sulle pareti altezza 2,20

m, tutti con pavimento in gres porcellanato;

- Formazione degli impianti elettrici e speciali;

- Sostituzione delle porte interne;

- Formazione degli impianti idro-termo-sanitari e antincendio inclusi apparecchi sanitari e rubinetterie:

- Sostituzione di alcuni serramenti a seguito del nuovo assetto dei locali previsto in progetto;

- Sostituzione delle colonne montanti di scarico delle acque scure e chiare incluse le parti

suborizzontali;

PIANO RIALZATO

Ristrutturazione totale dei servizi igienici e locali accessori nei seguenti locali denominati nel progetto:

2

- Formazione parziale di nuove murature intonacate a civile e tinteggiate con idropittura per la parte

non rivestita da piastrelle. L’idropittura dovrà essere a tutta altezza per le pareti in vista e per la totalità dei

plafoni;

- Formazione di nuovi bagni e locali accessori rivestiti in piastrelle di maiolica sulle pareti altezza 2,20

m, tutti con pavimento in gres porcellanato;

- Formazione degli impianti elettrici e speciali;

- Sostituzione delle porte interne;

- Formazione degli impianti idro-termo-sanitari e antincendio inclusi apparecchi sanitari e rubinetterie:

- Sostituzione di alcuni serramenti a seguito del nuovo assetto dei locali previsto in progetto;

- Sostituzione delle colonne montanti di scarico delle acque scure e chiare incluse le parti

suborizzontali;

PIANO RIALZATO, TERRA, INTERRATO, PRIMO E SECONDO

Revisione totale dei montascale.

Revisione della scala esterna rivestita in lastre di marmo bianco per l’accesso a piano rialzato.

Revisione delle scale interne rivestite in lastre di marmo bianco per l’accesso ai piani.

Riparazioni varie di modesta entità da valutare ad onere e cura della D.L.

PIANO RIALZATO, TERRA, INTERRATO, PRIMO E SECONDO

Sostituzione di tutte le porte interne.

Sostituzione dei vetri monostrato nei corridoi con vetri stratificati.

Tinteggiatura con idropittura di tutte le parti in vista delle pareti e dei plafoni, anche dietro ai mobili,

suppellettili, lavagne, attrezzature di ufficio e scolastiche in genere, ed ogni elemento di arredo o suppellettili

presenti nei locali scolastici.

Tinteggiatura con vernice a smalto delle parti in vista delle pareti per una altezza di almeno 160 m dal piano

del pavimento, anche dietro ai mobili, suppellettili, lavagne, attrezzature di ufficio e scolastiche in genere, ed

ogni elemento di arredo o suppellettili presenti nei locali scolastici.

PIANO PRIMO E SECONDO

- Formazione parziale di nuove murature intonacate a civile e tinteggiate con idropittura per la parte

non rivestita da piastrelle. L’idropittura dovrà essere a tutta altezza per le pareti in vista e per la totalità dei

plafoni;

- Formazione di nuovi bagni e locali accessori rivestiti in piastrelle di maiolica sulle pareti altezza 2,20

m, tutti con pavimento in gres porcellanato;

- Formazione degli impianti elettrici e speciali;

- Sostituzione delle porte interne;

- Formazione degli impianti idro-termo-sanitari e antincendio inclusi apparecchi sanitari e rubinetterie:

- Sostituzione di alcuni serramenti a seguito del nuovo assetto dei locali previsto in progetto;

- Sostituzione delle colonne montanti di scarico delle acque scure e chiare incluse le parti

suborizzontali;

- Formazione di una nuova canna di ventilazione sino al piano sottotetto;

Il tutto meglio individuato una linea rossa nella tavola N. 50 allegata al progetto di appalto e nei documenti

stessi di appalto.

 

 il cantiere avrà' durata di circa un anno e' sara' diviso in piu' fasi la DUE P si e' impegnata di consegnare i lavori di ristrutturazione del piano interrato in 90 giorni anche se la durata prevista contattuale e di 150 questi locali saranno la nuova mensa e i nuovi locali adibiti alla preparazione pasti quindi l'obbiettivo e' quello di far utilizzare sin dalla prossima apertura dell'anno scolastico i nuovi locali mensa.

successivamente si proseguirà piano per piano alla ristrutturazione del corpo bagni.

le maestranze impiegate potranno variarare da 7 a 15 e verranno utilizzati a secondo delle esigenze operai specializzati

Impiego di nostre maestranze:

2 Muratori

3 Operai comune

2 Carpentieri in legno

2 Elettricisti

2 Idraulici

Operai specializzati

Posatori di vetrocemento

Posatori di controsoffitti

 

Chi fosse interessato ad una visita guidata del cantiere puo' prendere contatti con il geometra Francesco Colonna 393.98.80.532

La visita guidata avviene ogni martedi dalle ore 10,00 alle ore 13,00